Specialista in chirurgia oncologica facciale

Chirurgia plastica facciale

Il Dottor Mario Merlino è specializzato chirurgia facciale per il trattamento chirurgico delle neoplasie del volto. Molte sono le patologie oncologiche che possono colpire la pelle, l’organo più vasto di tutto il corpo, e in genere è proprio la chirurgia la prima risposta al trattamento di questi tumori.

 

Chirurgia facciale in anestesia locale, con tecnica di Mohs e laserterapia

 

In alcuni casi è abbastanza eseguire un intervento in anestesia locale per asportare completamente la neoplasia, come curettage ed elettroessicazione, in cui il tumore viene raschiato e l’area viene poi trattata con un ago elettrico che distrugge completamente le cellule tumorali rimaste.

Un’altra tecnica di chirurgia facciale è la chirurgia di Mohs che elimina strati sottilissimi di tessuto che vengono osservati tramite microscopio: se sono presenti cellule tumorali si prosegue asportando un nuovo strato di pelle, altrimenti il trattamento si considera concluso. Infine, la chirurgia laser, utilizzata per vaporizzare le cellule tumorali.

 

Chirurgia plastica ricostruttiva facciale

 

Il Dottor Mario Merlino esegue interventi tesi alla ricostruzione di porzioni di viso lesionate o danneggiate a seguito di trattamenti di rimozione di tumori del volto. Il chirurgo interviene su ferite difficili come quelle che hanno una scarsa tendenza alla guarigione spontanea e che presentano piaghe da decubito e lesioni ulcerate di varia natura ma anche sulle zone che risultano “svuotate” dopo l’asportazione di neoplasie. A volte è possibile ricorrere alla chirurgia plastica facciale anche per migliorare le condizioni di partenza migliorando l’estetica generale del volto o alcune parti di esso come ad esempio la piramide nasale.

Share by: